Bitcoin BTC Bitcoin Prezzo: $ 38,063.84 0.62%
Bitcoin BTC

Bitcoin

Rango #1
Prezzo Bitcoin(BTC)
$ 38,063.84 0.62%
Basso: $ 37,731.78
Alto: $ 39,969.66
EUR
32,176.50
BTC
1.00
ETH
14.64

Bitcoin (BTC) Price and other information

Follow Bitcoin price in real-time, BTC price history chart and others information.

Cap. Mercato
$ 714.714B
Volume (24H)
$ 25.462B
Moneta Circolante
18,776,725

INFORMATIONI

Fornitura totale, fornitura massima, volume, monete in circolazione, ecc...


Rank 1
Volume (24H) $ 25.462B
Cap. Mercato $ 714.714B
Moneta Circolante 18,776,725
Fornitura massima 21M
Fornitura totale 18.777M
Moneta Circolante 18.777M
Volume (H24) $ 25.462B
Volume (7D) $ 189.402B
Volume (30D) $ 771.812B
All Time High $ 64,854.00
Market Cap Dominance 45.11%
% moneta in circolazione 89.41%
Sito Link
Explorer Link
Whitepaper Link

Markets

Nome Coppia Prezzo Volume (H24)
Binance

Binance

BTC/USDT $ 38,022.69 $ 2.207B
Bitmex

Bitmex

XBT/USD $ 37,933.50 $ 909.020M
FTX

FTX

BTC/USD $ 37,942.00 $ 847.030M
HitBTC

HitBTC

BTC/USD $ 38,006.19 $ 785.138M
Coinbase-Exchange

Coinbase-Exchange

BTC/USD $ 38,006.00 $ 680.069M
ZB-COM

ZB-COM

BTC/USDT $ 37,986.77 $ 659.879M
Binance

Binance

BTC/BUSD $ 38,024.58 $ 568.856M
OKEx

OKEx

BTC/USDT $ 38,043.40 $ 538.352M
Huobi-Global

Huobi-Global

BTC/USDT $ 37,986.26 $ 531.821M
Bitget

Bitget

BTC/USDT $ 38,124.74 $ 493.280M

CONVERTITORE

0 Bitcoin (BTC)
=
0 Bitcoin (BTC)

Descrizione


Annunciata ufficialmente il 3 Gennaio 2009, il Bitcoin (BTC) è la prima criptomoneta a vedere la luce.
Inventata da Satoshi Nakamoto (pseudonimo dell'inventore reale), il Bitcoin (BTC) è una forma di moneta elettronica decentralizzata, ovvero senza nessuna relazione con qualunque banca centrale.
In più, questa moneta può essere trasferita da portatore a portatore istantaneamente e anonimamente, senza passare per un terzo organismo.

Le transazioni in Bitcoin (BTC) sono verificate su un registro pubblico e anonimo chiamato "Blockchain" (catena di blocchi, in italiano). Una Blockchain è un registro distribuito in cui vengono registrate e validate tutte le transazioni in tempo reale ed in maniera perfettamente anonima.

Questa Blockchain funziona grazie al concetto della "Proof of Work" ("Prova di Lavoro" in italiano), una complessa serie di processi di verifica informatici, che permette la convalida dei blocchi tramite computer situati ovunque nel mondo.
Il "mining" è quel processo costoso che permette alla Blockchain di funzionare in perfetta sincronia con le transazioni del registro.

Questa tecnica permette alla Blockchain del Bitcoin (BTC) di restare inviolabile e sicura, in modo tale che sia impossibile da adulterare data la complessità della procedura di verifica.
Di seguito qualche nozione in più sulla Blockchain.

Per evitare "creazioni" artificiali di Bitcoin, il protocollo associa un numero limitato ai Bitcoin in circolazione sul mercato pari a 21 milioni, evitando in questo modo la creazione dal nulla di denaro.

Ogni possessore di Bitcoin ha a disposizione un "portafogli digitale", che può essere situato in un cloud, sul proprio smartphone oppure su un hardware esterno.
Questo portafogli ha le stesse funzioni di un conto bancario online, infatti l'utilizzatore può inviare e ricevere Bitcoin a sua volontà.
Contrariamente dal conto bancario classico però, è completamente anonimo.

Il Bitcoin (BTC) può essere comprato e venduto con del denaro "reale" (chiamato FIAT) o con altre criptovalute su delle piattaforme di scambio. Queste piattaforme si prendono la responsabilità dello scambio chiedendo una commissione per il servizio (in FIAT o BTC), utilizzata per le spese di gestione e funzionamento della piattaforma.

Il prezzo del Bitcoin (BTC) fluttua secondo le teorie classiche di mercato, regolato dalle leggi della domanda e dell'offerta.
Vista l'importanza del Bitcoin (BTC) sul mercato delle criptovalute, il prezzo del BTC è un fattore importante che mostra lo stato di salute dei mercati globali.

Il prezzo di un'altra criptovaluta può essere espresso in dollari, in euro o in Bitcoin.
Un "milli-Bitcoin" è la millesima parte di un Bitcoin mentre un "satoshi" rappresenta un milionesimo di Bitcoin.
Quest'ultima unità è comunemente utilizzata per confrontare il Bitcoin con le criptovalute appena entrate in commercio o con quelle poco conosciute.